Antonella Masi

Insegnante di Yin & Restorative Yoga

Ciao, sono Antonella e la mia è una storia abbastanza comune: il corpo che smette di funzionare e inizia a mutare senza controllo, l’ansia contrapposta a depressione per cambiamenti che sembrano inspiegabili, un pò di tentativi di guarigione falliti

La mia recente esperienza personale mi ha permesso di sperimentare l’efficacia della consapevolezza del corpo fisico come strumento per entrare in contatto con le mie emozioni e viceversa. La voglia di approfondire e mettere a disposizione degli altri quanto appreso nel mio percorso personale mi hanno spinto a diventare una Women Healing Mentor. La mia è una storia abbastanza comune, il corpo che smette di funzionare e inizia a mutare senza controllo, l’ansia contrapposta a depressione per cambiamenti che sembrano inspiegabili, un pò di tentativi di guarigione falliti ed infine i giusti riferimenti che mi hanno permesso di comprendere che non c’è guarigione se non si lavora su più livelli, occupandosi della persona nella sua interezza.  La mia missione come mentor è quella di mettere al tuo servizio tutta la mia esperienza e competenze per aiutarti a raggiungere un maggiore senso di benessere ed equilibrio, attraverso un percorso che concorderemo e durante il quale sarò al tuo fianco. In particolare, se stai affrontando un momento di difficoltà, blocco o poca chiarezza, sono qui per aiutarti. Per lavorare all’unione di corpo, mente e spirito, affianco ai percorsi di mentorship, percorsi di yoga terapeutico con l’intento di aiutare la persona a sviluppare delle capacità di ascolto e comprensione del proprio corpo. Il corpo diventa poi strumento di ascolto del sé più profondo. Nelle mie lezioni di yin yoga guido gli allievi ad osservare le sensazioni fisiche ed emotive che emergono durante la tenuta prolungata delle posizioni ed un lavoro sui tessuti profondi. La tecnica restorative invece incoraggia il rilassamento attraverso posture riposanti e l’attivazione del nostro sistema nervoso parasimpatico che ha la capacità di ribilanciare corpo ed emozioni. Entrambe le discipline sono pratiche lente ed hanno lo scopo di rilassare e calmare sia il corpo che la mente, lavorando appunto sulla nostra parte yin, la nostra dimensione femminile. Sono fermamente convinta che ognuno ha dentro di sé tutto il necessario per guarire ed evolvere. A volte abbiamo solo bisogno di qualcuno che faccia un pezzo di strada con noi.